Le modalità di prenotazione della sala e le regole per l’utilizzo

Per agevolare le associazioni negli eventi di promozione del volontariato e della solidarietà, il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova in collaborazione con l’ente gestore – il Centro Servizi Padova Solidale, mette a disposizione una sala riunioni da 46 posti e una saletta incontri da 10 posti.

Per tale concessione temporanea può essere richiesto un contributo a compartecipazione dei costi di diretta imputazione.

L’utilizzo della sala è concesso ad associazioni che risultino:

A1) iscritte ad un registro regionale oppure

A2) costituende (limitatamente alle necessità di costituzione)

B) operanti in Padova e provincia con autonomia propria e proprio statuto

C) se operanti in altra provincia la richiesta dovrà essere comunicata anche al CSV territorialmente competente e l’incontro dovrà essere in collaborazione con associazioni di Padova operanti in medesimo ambito

D) non essere organizzazioni di categoria

La richiesta non potrà essere continuativa, ma legata al singolo incontro e dipendente dalla disponibilità della sala.

Qualunque altro caso non contemplato verrà valutato di volta in volta previo invio di ulteriore documentazione.

CARATTERISTICHE DELLA SALA RIUNIONI

dimensioni: circa 8m x 8m
capienza: 46 sedie con appoggio laterale ribaltabile
orari: tutti i giorni dalle 9 alle 24
dotazione della sala: 2 tavoli per i relatori circa 2m x 1m ciascuno, schermo con proiezione a muro (e possibilità di collegamento al pc), lavagna a fogli mobili, collegamento wifi

Nella struttura è disponibile una macchinetta per il caffè e snack, a pagamento.


CARATTERISTICHE DELLA SALA INCONTRI

dimensioni: circa 4m x 4m
capienza: 8/10 sedie
orari: tutti i giorni dalle 9 alle 24
dotazione della sala: 2 tavoli centrali, collegamento wifi

Nella struttura è disponibile una macchinetta per il caffè e snack, a pagamento.


Come richiedere l’utilizzo delle sale

La sala va richiesta con almeno 2 giorni di anticipo rispetto al giorno di necessità, utilizzando il modulo di richiesta del servizio.

Il CSV Padova e l’ente gestore CSPDS, dopo aver valutato che l’ente richiedente e l’evento rispettino i criteri sopra riportati, verificano la disponibilità della sala e rispondono di conseguenza indicando giorni/orari e modalità di consegna delle chiavi.

Alla consegna del materiale, l’associazione/ente richiedente si impegnerà a sottoscrivere una convenzione con la quale accetta le condizioni d’uso riportate nel regolamento.

In caso di associazione non iscritta ai registri regionali, verrà richiesto in occasione del primo utilizzo, copia di atto costitutivo, statuto e codice fiscale dell’associazione.