Il CSV Padova emana un bando per la raccolta di idee innovative relative all’umanizzazione delle cure.

DEFINIZIONE DI UMANIZZAZIONE:
Il significato presente nel Piano Socio-Sanitario della Regione Veneto (PSSR) è il seguente: “Capacità di rendere i luoghi di cura e le stesse pratiche medico assistenziali aperti, sicuri e senza dolore, conciliando politiche di accoglienza, informazione e comfort con percorsi assistenziali il più possibile condivisi e partecipati con il cittadino”.

ABSTRACT DEL REGOLAMENTO:

  1. Possono presentare “IDEE, PROPOSTE, ESPERIENZE” associazioni ed enti operanti in ambito sanitario, con sede nel territorio di Padova e provincia, compilando il format allegato
  2. Il format compilato deve essere consegnato entro il 31/03/2019
  3. Le idee/proposte/esperienze dovranno riguardare:
    a. iniziative relative:
    i. al rapporto ospedale-territorio
    ii. all’ospedale in se,
    b. prossimità territoriale, vicinanza alle persone
    c. coinvolgimento dei caregivers
    d. lavoro di rete
    e. sostegno alla valorizzazione del capitale sociale
    f. innovazione
  4. Modalità di presentazione delle domande: Per candidarsi è necessario compilare in tutte le sue parti il form allegato. Le candidature dovranno pervenire via posta, e-mail o fax al Centro di Servizio per il Volontariato provinciale di Padova, entro e non oltre il 31/03/2019.
  5. Valutazione e premiazione: La valutazione delle idee sarà fatta da una giuria composta da esperti del settore; la comunicazione delle idee ritenute vincitrici avverrà entro il 30/04/2019. Per le prime due idee classificate è prevista l’erogazione di un contributo economico di, rispettivamente 500 e 400 euro per il primo e secondo premio. La premiazione avverrà all’interno delle iniziative previste per l’avvicinamento a Padova Capitale Europea del Volontariato.