Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo – scadenza 31 dicembre 2019

Sostegno all’Occupazione è il bando, ideato e promosso dalla Fondazione, che mira a favorire l’inserimento lavorativo di persone disoccupate, attraverso il finanziamento a condizioni agevolate di progetti di imprese sociali, associazioni e cooperative culturali, sociali e di volontariato delle province di Padova e Rovigo.

Partner dell’iniziativa, insieme alla Fondazione, sono: Banca Prossima, le Camere di Commercio di Padova e di Venezia Rovigo Delta Lagunare e l’associazione VOBIS – Volontari Bancari per le Iniziative nel Sociale.

Criteri di valutazione
La concessione dei finanziamenti avviene in seguito all’analisi comparativa delle domande pervenute, che saranno oggetto di verifica sotto il profilo della correttezza formale e valutazione di merito, con particolare riguardo ai progetti che abbiano l’obiettivo di realizzare attività innovative e nuova occupazione giovanile.

Chi può partecipare
Sostegno all’Occupazione è aperto alle imprese sociali, associazioni e cooperative culturali, sociali e di volontariato già costituite o in corso di avvio.

In particolare i progetti presentati devono:
– realizzare attività nel territorio di Padova e Rovigo;
– prevedere l’inserimento lavorativo di disoccupati con contratti della durata minima di 12 mesi;
– per le cooperative e associazioni culturali, riguardare preferibilmente la promozione artistica e creativa, la valorizzazione turistica del territorio, la gestione e la tutela dei beni e della attività culturali.

Sono ammessi alla valutazione i progetti che prevedono l’inserimento lavorativo di disoccupati, regolato da contratti nazionali di categoria, di durata minima di 12 mesi, sottoscritti a far data dalla comunicazione della concessione del finanziamento.

Vai alla pagina del Bando (link esterno)