Il progetto SPAZIO AI GIOVANI, a cura dell’Associazione di promozione sociale Fantalica, è rivolto ai giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni dell’area della Bassa Padovana e in particolare dei Comune di Este, Monselice e limitrofi, che permetterà di prendere consapevolezza del valore del territorio in cui vivono, diventando promotori in prima persona della riqualificazione di aree cittadine poco valorizzate o degradate, creando una vera e propria officina di idee culturali e artistiche.

Il progetto biennale è vincitore per l’anno 2020 del Bando Culturalmente promosso dalla Fondazione Cariparo ed intende porre al centro l’arte come motore che determini cambiamento e i giovani come attori principali e protagonisti della trasformazione del territorio.
Un’attenzione particolare si avrà per tutti quei giovani che attraversano situazioni di particolare fragilità aprendosi anche alla disabilità fisica e psichica anche grazie alla collaborazione con Fondazione Irea.

La prima fase del progetto prevede la Call “Sfide” ovvero un concorso di idee destinato a tutte le ragazze e i ragazzi dai 15 ai 25 anni della Bassa Padovana. Tre diverse Sfide per mappare sogni, idee e bisogni dei ragazzi: luoghi da rigenerare, nuove tecnologie, la natura fuori città. Dall’1 marzo al 30 aprile i ragazzi potranno partecipare gratuitamente inviando le proprie idee, e verranno selezionate le che verranno premiate con un buono di 150€ da spendere presso i negozi locali che aderiscono all’iniziativa. Per partecipare è necessario compilare i form contenuti nel sito spazioaigiovani.fantalica.com scegliendo una o più tematiche a piacere.

Inoltre le idee saranno il materiale creativo di partenza per un gruppo di artisti: Giovanna Marin, Quatrieme Paysage, Antonio Irre Catalano che creeranno diverse opere sul territorio a partire da giugno 2021.

La seconda fase prevede l’attivazione di 5 Cantieri creativi condotti da artisti affermati che coinvolgeranno i ragazzi nelle realizzazione di 5 opere d’arte o performance site specific.
I 5 ambiti dei laboratori spaziano tra vari aspetti della rigenerazione urbana e toccheranno il teatro, la street art, l’arte partecipata, la fotografia e la musica coinvolgendo scuole, istituzioni e la Fondazione Irea.
Le prime fasi permetteranno di raccogliere e realizzare idee, di condividere saperi e strumenti, e di mettere in moto un circolo virtuoso che porterà alla raccolta di ulteriori creazioni artistiche dei giovani che saranno chiamati, insieme ad artisti professionisti ad animare l’ultima parte del progetto ovvero Azioni, un festival diffuso che nel mese di aprile 2022 concluderà in bellezza il progetto.

In rete con Fantalica il Comune di Este che patrocina e sostiene l’evento, il Centro Servizio Volontariato di Padova e Rovigo, i negozi di Este in Centro, l’istituto Manfredini di Este, associazioni giovanili locali di Este e Monselice e alcune realtà produttive del territorio quali Buzzi Unicem, Grafica Atestina e Banca Prealpi San Biagio per valorizzare in maniera sinergica discipline artistiche differenti in un’ottica di promozione dei giovani e del loro potenziale.

Per info:
spazioaigiovani.fantalica.com
Associazione culturale di promozione sociale Fantalica
via Giovanni Gadenigo 10 Padova
via Brunelli 2/C Este
tel. 0492104096
cell. Padova 3483502269
cell. Este 3281735995
fb associazione culturale Fantalica
instagram ass_fantalica