Un nuovo progetto dedicato ai giovani che nasce con l’obiettivo di promuovere un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti.
Le principali aree prioritarie di intervento sono:

  • lo sviluppo della cultura del volontariato, in particolare tra i giovani e all’interno delle scuole
  • lo sviluppo e il rafforzamento della cittadinanza attiva, della legalità e della corresponsabilità, anche attraverso la tutela e la valorizzazione dei beni comuni
  • il contrasto a condizioni di fragilità e di svantaggio della persona al fine di intervenire sui fenomeni di marginalità ed esclusione sociale

Le azioni nelle quali saranno coinvolti i ragazzi sono:

  • l’attivazione di uno sportello settimanale, presso la sede del CSV, per la presentazione e diffusione delle opportunità di cittadinanza attiva e impegno civico, anche all’estero, per giovani e enti del terzo settore
  • l’organizzazione di corsi di formazione per i volontari e responsabili di organizzazioni
  • la creazione di una app collegata ad una installazione (inmyshoes) che rappresenta le tappe del viaggio di un migrante africano dal proprio paese d’origine. Con la app si potrà fruire in modo virtuale del racconto e la stessa fungerà da supporto nei percorsi che verranno proposti nelle scuole
  • una campagna regionale di informazione e sensibilizzazione sul tema del volontariato, della partecipazione e dell’importanza di impegnarsi per il bene comune.

Il progetto è promosso dall’associazione Centro Servizi Padova Solidale odv, ente gestore del CSV di Padova che è risultata assegnataria di un contributo per il progetto denominato “Il miglior investimento” con DDR n. 108 del 31.10.2018 ed è in partenariato con le associazioni:

  • Movi Veneto
  • Vite in viaggio
  • Khorakhanè
  • Corti a Ponte

e in collaborazione con l’associazione Xena.

Progetto finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Le azioni progettuali

-> Sportello Europa – dal 4 marzo, tutti i lunedì dalle 16 alle 18
-> Corso di progettazione europea – dal 3 aprile per 5 appuntamenti