Da maggio 2017
Eventi, incontri e visite guidate

Rassegna delle associazioni Fantalica e Progetto Portello in collaborazione con il CSV Padova

Dopo la fortunata edizione del 2016 che ha visto “Portello Segreto” vincitore del bando CulturalMente 2015 della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, l’Associazione Culturale Fantalica ripropone il ricco programma di eventi che vede protagonista il quartiere Portello e i suoi segreti, con il sostegno e il contributo della Società Acegas Aps Amga gruppo Hera.

INCONTRI CULTURALI
Si inizierà con un nuovo ciclo di incontri culturali a tema; si spazierà tra storia, botanica, urbanistica, architettura ed archeologia presso la sala conferenze del CSV (Via G. Gradenigo 10, Padova) – ore 21.00
Martedì 2 maggioGli scavi archeologici al Portello: una storia millenaria, a cura della dott.ssa Mariangela Ruta Serafini
L’incontro contribuirà a riscostruire alcuni aspetti della civiltà dei Veneti antichi e del periodo di Padova romana, attraverso la ricca documentazione archeologica portata alla luce al Portello.
Martedì 9 maggioStorie dal Portello. Dalla Restaurazione alla Prima guerra mondiale, Renato Costa racconta il suo libro “La guerra di Don Piero”, a cura del dott.r Renato Costa.
L’incontro prevede la presentazione del libro di Renato Costa La Guerra di Don Piero, ambientato tra la seconda metà dell’800 e la Prima Guerra Mondiale, da cui si partirà per indagare un periodo storico che vede il Portello interessato da grandi cambiamenti di carattere sociale e culturale.
Martedì 16 maggioL’eredità di Giuseppe Jappelli- architetto paesaggista a Padova, a cura della dott.ssa Margherita Levorato del Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova.
La conferenza verterà sull’evoluzione delle influenze straniere sui giardini di Padova tra Settecento e Ottocento. Si prenderà quindi in esame l’evoluzione della concezione del verde ad opera di Giuseppe Jappelli.
Martedì 23 maggio La trasformazione urbanistica e ambientale del Portello nel ‘900, a cura dello storico prof.r Marco Callegari e del dott.r Claudio Vergerio,
Protagonisti di questo appuntamento saranno la vocazione d’uso del quartiere e la sua evoluzione ambientale che hanno riformato la struttura del Portello
Martedì 30 maggioGiovan Battista Morgagni. La nascita della medicina moderna, a cura del dott.r Fabio Zampieri dell’Università di Padova
L’incontro analizzerà l’apporto fondamentale che il Morgagni dette alla medicina moderna.

RITUALI SOPRAVVISSUTI
Esposizione fotografica a cura del fotografo Andrea Pertegato e Camilla Carniello
6 maggio-24 giugno 2017
Oratorio della Beata Elena, via Belzoni 134
Inaugurazione 6 maggio ore 18.00
Orari di apertura: martedì, mercoledì e venerdì 17.00-19.00 e sabato 16.00-19.00
L’esposizione realizzata dal fotografo Andrea Pertegato e dall’artista Camilla Carniello, con la collaborazione di Nicolas Ballocco, mira a proporre un’ensemble di mezzi (fotografie e audio) volti a cogliere tutto ciò che il quartiere Portello rappresenta oggigiorno, attraverso scatti e interviste degli abitanti del posto, concentrandosi in modo particolare sul tema del “rito”, che trova oggi la sua interpretazione moderna nelle celebrazioni di laurea e in ciò che rimane delle tradizioni religiose locali di un tempo. Per l’occasione sarà visitabile anche l’esposizione permanente del fotografo padovano Renzo Saviolo, Le antiche processioni di Borgo Portello – Scatti d’epoca di Renzo Saviolo, allestita nell’autunno 2016 in collaborazione con l’Associazione Progetto Portello.

UN POMERIGGIO AL PARCO SANT’EUFEMIA. GIOCHI ED ESPERIENZE D’ACQUA
laboraratori aristici ed espressivi per bambini dai 5 ai 10 anni
Giardino Città dei Bambini, via Sant’Eufemia – venerdì 12 maggio ore 16.30
Quest’anno “Portello Segreto” propone un pomeriggio al parco: i bambini di età compresa tra 5 e 10 anni avranno la possibilità di partecipare a tre laboratori: arte, danza e teatro.
Le attività all’aria aperta saranno incentrate sul tema dell’acqua e della sua tutela.
*In caso di mal tempo l’evento è rimandato a venerdì 19 maggio

ALLE ORIGINI DELLA SCIENZA MODERNA EUROPEA: IL MUSEO DELLA FISICA, DENTRO E FUORI
Visita guidata al museo della Fisica di Padova
Sabato 13 maggio, ore 16.30 – punto di ritrovo: Porta Ognissanti, Portello
La visita guidata al Museo della Fisica presenta un excursus generale sull’evoluzione subita dalla scienza a partire dal XVI secolo fino ad oggi. Sarà possibile esaminare gli strumenti scientifici che hanno avuto un ruolo chiave nel corso dei secoli. Prima della visita sarà previsto un breve percorso guidato che prenderà in esame l’evoluzione architettonica dell’area universitaria circostante al museo.
La partecipazione è a pagamento, su prenotazione. La quota include l’ingresso al museo.

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZ’ESTATE
Spettacolo realizzato a cura del Liceo Artistico Pietro Selvatico
Venerdì 9 giugno*, ore 21.30 – Piazza Portello
Quest’anno, “Portello Segreto” promuove, tra le proprie iniziative, uno spettacolo organizzato e messo in scena dal liceo Pietro Selvatico, per celebrare i 150 anni dalla sua fondazione. Si tratta di Sogno di Una Notte di Mezz’Estate, di William Shakespeare. Il progetto del liceo Pietro Selvatico nasce dalla collaborazione del nascente indirizzo in scenografia con l’artista italiano Antonio Panzuto vedendo gli studenti del Liceo protagonisti di questa pièce messa in scena all’aperto, in Piazza Portello.
*In caso di maltempo, lo spettacolo verrà spostato al 10 giugno 2017.

NAVIGARE LA STORIA: LUNGO IL PIOVEGO FINO ALLA GOLENA SAN MASSIMO
Visita guidata in battello
Domenica 18 giugno, ore 17.00 – Punto di ritrovo: Porta Ognissanti, Portello.
L’uscita in battello, a cura degli storici Giuseppe Cilione e Loredana Pavanello, in collaborazione con il Comitato Mura di Padova, prevede la navigazione verso Golena San Massimo, con la possibilità di scendere e visitare i bastioni. Il tema protagonista sarà l’acqua e il suo ruolo nella storia di Padova.
La partecipazione è a pagamento, su prenotazione.

MEMORIE DEL PORTELLO. STORIE TRA IL FIUME E LA TERRA
spettacolo con Andrea Pennacchi, Maria Virgillito e Giorgio Gobbo
Venerdì 24 giugno, ore 21.00 – Aula Magna collegio Ederle, ESU, via Belzoni 160, Padova.
Lo spettacolo è una raccolta di memorie storiche e personali interpretate in un collage di teatro-canzone dagli attori Andrea Pennacchi e Maria Virgillito, con la collaborazione del musicista Giorgio Gobbo.
L’ingresso è a pagamento su prenotazione.

PASSEGGIATA TRA LE ANTICHE NECROPOLI DI PADOVA
Visita guidata lungo le vie di Padova
Venerdì 7 luglio, ore 19.00 – Punto di ritrovo: ingresso del parco Città dei Bambini, via Sant’Eufemia, Padova
Portello Segreto presenta, in collaborazione con la dott.ssa Mariangela Ruta, un passeggiata serale alla riscoperta del patrimonio archeologico di Padova. Il percorso ripercorrerà i luoghi salienti delle antiche necropoli di Padova, passando attraverso via Tiepolo, via San Massimo e via Belzoni, alla scoperta del nucleo originario della città.
La partecipazione è a pagamento, su prenotazione.

LA CITTA’ DELL’ACQUA
Spettacolo a cura dell’Associazione Culturale Fantalica, per la regia di Vittorio Attene, in collaborazione con Acegas Aps Amga gruppo Hera  e Corpolibero Gymnastic Team
mercoledì 12 luglio, ore 21.00 – Parco Venturini (ex Fistomba)
Partendo da alcuni fatti di cronaca della città di Padova, questo spettacolo vuole sensibilizzare al tema dell’acqua. A cura dell’Associazione Culturale Fantalica, scritto da Heman Zed, per la regia di Vittorio Attene, la messa in scena mette insieme più arti, quella della scrittura, della recitazione e dell’acrobatica aerea, per narrare una storia: la Padova d’acqua, in una trama di narrazione che oscilla tra fantasia e realtà per trasmettere l’importanza di questa risorsa idrica e della sua gestione.
La partecipazione è gratuita, su prenotazione.
*In caso di maltempo, lo spettacolo verrà spostato al 13 luglio 2017.

CAMMINANDO PER IL BORGO – LE VIE RELIGIOSE DEL PORTELLO
Venerdì 14 luglio, ore 19.00 – Punto di ritrovo: chiesa Ognissanti, via Belzoni
La programmazione di Portello Segreto propone una visita guidata ai luoghi sacri più importanti di borgo Portello. La passeggiata includerà la chiesa Ognissanti, La Chiesa dell’Immacolata e l’Oratorio della Beata Elena – dove è possibile esaminare la mostra permanente Le antiche processioni di Borgo Portello – Scatti d’epoca di Renzo Saviolo, e l’installazione temporanea Rituali Sopravvissuti degli artisti Andrea Pertegato e  Camilla Carniello, in collaborazione con Nicolas Ballocco.
La partecipazione è a pagamento, su prenotazione.

Per info e prenotazioni fantalica@fantalica.com, cellulare 348.350.2269, telefono 049.210.4096

Vedi il volantino completo (pdf)