Da quest’anno ogni Consulta di Quartiere a Padova ha a disposizione dei fondi da investire sul territorio. Con l’approvazione dell’ultimo bilancio comunale sono stati destinati 350.000 alle Consulte di Quartiere con l’obiettivo che le Consulte stesse definiscano come investirli sul territorio. Si tratta, dunque, di 35.000 euro a Consulta che saranno destinati a diversi capitoli di bilancio in accordo con gli assessorati di riferimento. Le Consulte hanno deciso di definire gli investimenti con il coinvolgimento dei cittadini, per questo motivo è disponibile un questionario, che ogni padovano potrà compilare specificando il quartiere di appartenenza.

Ogni persona potrà indicare qualche attività o un intervento specifici che vorrebbe vedere realizzata nel territorio, indicando se si tratta di:

– attività sociali e di supporto all’inclusione

– verde pubblico

– arredo urbano e piccoli interventi di rigenerazione urbana

– scuola, educazione e formazione

– sviluppo di comunità, partecipazione e attività di aggregazione

– sport e tempo libero

Il risultati di questi questionari saranno la base di partenza perché le Consulte definiscano le priorità, che saranno trasferite ai vari assessorati perché operino successivamente le opportune variazioni di bilancio utili ad impegnare le spese definite. Non saranno quindi le Consulte a gestire il procedimento di spesa per gli interventi definiti, ma i singoli assessorati.

 Le proposte potranno pervenire anche da associazioni in quanto parte dei  35.000 euro potranno essere destinati alle associazioni attraverso le Consulte, altra parte potranno ancora essere destinati alle associazioni attraverso bando

Clicca qui per compilare il questionario  entro il 20 febbraio!