In seguito alla costituzione dell’associazione e all’elezione degli organi amministrativi devono essere istituiti i libri sociali ed i registri contabili.
L’associazione deve tenere dei libri sociali e dei libri contabili, per i quali, in generale, non esiste l’obbligo (bensì la mera
facoltà) di preventiva vidimazione presso un notaio o segretario comunale.
Questa formalità può comunque essere opportuna in quanto accerta il numero delle pagine di ogni libro garantendone la loro non sostituibilità e serve nel caso occorra effettuare estratti autentici per delibere importanti (es. acquisti immobiliari).

I libri sociali possono essere tenuti con vari criteri, secondo le proprie esigenze e capacità: su libri rilegati, su fogli di
computer, su rubriche o schedari.
Essi sono:
• libro dei soci
• libro dei verbali delle assemblee dei soci
• libro dei verbali delle riunioni del Consiglio Direttivo
• libro dei verbali delle riunioni dei Collegio Sindacale (se l’organo è previsto da Statuto)
• libro prima nota cassa

Si riportano i fac-simile di ciascun libro, da compilare con i dati dell’associazione.

Libro soci (.doc)
Libro verbali assemblea (.doc)
Libro verbali consiglio direttivo (.doc)
Libro prima nota cassa (.doc)
Fac-simile prima nota cassa (.xls)

Per altri documenti utili alla gestione volontari (richiesta adesione, informativa privacy,…) si veda la sezione adempimenti e moduli – aderenti e volontari
Per vedere alcune bozze di verbali si veda la sezione adempimenti e moduli – gestione organi