Un convegno e 15 corsi di italiano per migranti

Convegno “L’italiano per l’integrazione”: 16 aprile dalle 9.30

 

Nel corso del 2015 il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova ha proposto alle associazioni di volontariato padovane il Bando “Raccolta di idee per la realizzazione di buone pratiche”, innovativo nel panorama veneto.
Una linea progettuale è in particolare dedicata ad azioni di supporto all’accoglienza e all’integrazione dei migranti.

Il tavolo di co-progettazione ha definito come azione prioritaria da proseguire e sulla quale confrontarsi
la formazione linguistica e culturale di persone immigrate adulte.
Il progetto prevede un Convegno di confronto sulle modalità e le opportunità dell’insegnamento della lingua italiana ai migranti e 13 corsi di italiano, suddivisi tra corsi base e avanzati.

Fanno parte del tavolo di co-progettazione 13 associazioni:
Amici dei Popoli
Amici di Nuovo Villaggio
Circolo Auser Campo san Martino e Curtarolo
Consulta del Volontariato
Granello di senape
Incontrarci
Incontri
Maranathà
Pianeta Bimbo
Tumaini un ponte di solidarietà
Unica Terra
Oltre il mare
Legambiente Padova

Il Convegno:

“L’italiano per l’integrazione”
Sabato 16 aprile 2016 – ore 9.30
Centro Universitario – via Zabarella, 61 – Padova

PROGRAMMA
9.30 Registrazione dei partecipanti
9.45 Saluti istituzionali

10 -10.30 Il fenomeno migratorio e il contesto italiano
Dott. Luca Agostinetto – Ricercatore presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata, Università degli Studi di Padova

10:30 – 11:15 Didattica dell’italiano L2: problemi e risorse metodologiche per un apprendimento efficace
Dott. Fabio Caon – Ricercatore presso il Dipartimento Studi linguistici e culturali comparati, Università Cà Foscari – Venezia

11:15 – 11:45 Testimonianza di associazioni coinvolte nella realizzazione di corsi di L2 nel territorio della provincia di Padova

11.45 – 12:30 Focus sui rifugiati – L’insegnamento della lingua come mezzo di integrazione
A cura della Questura di Padova
e testimonianza della cooperativa Ecofficina

12:30 – 13:00 dibattito
13:00 – 14:30 PRANZO a buffet

14:30 – 16:30 Workshop
Gestione del gruppo di lavoro, patto educativo e motivazioni nella classe di migranti che imparano l’italiano
(a cura di Alice Trevelin, ass. Auser di Campo San Martino e Curtarolo)
Metodologia didattica, preparazione agli esami, problematiche tecniche riscontrate dagli insegnanti nelle classi di stranieri
(a cura di Ignazio Lamonaca, ass Oltre il Mare)
L’italiano come strumento di emancipazione femminile
(a cura dell’ass. Unica Terra)

La condivisione dei risultati dei gruppi avverrà tramite un documento pubblicato sul blog “Il giardino delle arance – quando l’immigrazione è un successo”.

E’ stato richiesto il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Vedi il libretto con il programma del convegno e l’elenco dei corsi (pdf)
Modulo di adesione al convegno (doc)