V-Dossier è una rivista periodica a cura dei Centri servizi per il volontariato di: Bologna, Brescia, Cremona, L’Aquila, Lazio, Marche, Messina, Milano, Padova, Palermo, Rovigo, Torino, Vercelli-Biella e CSVnet Lombardia.

La crisi sociale ed economica causata dal Covid-19 obbliga anche il volontariato a intraprendere oggi una serie di trasformazioni per rispondere ai bisogni della comunità nel post pandemia. Welfare, senso civico, co-progettazione, relazione government-governance, rapporti con enti pubblici e imprese profit, reclutamento, formazione, impatto sociale, servizio civile, fundraising sono alcune delle “voci” che non potranno essere più come prima dato che l’emergenza sanitaria, con le sue “ferite” sociali ed economiche, è una spinta a interrogare il presente e a sviluppare il futuro del Terzo settore affinché esso sia più inclusivo e innovativo, affinché sia ossigeno e collante per il tessuto sociale e architrave del welfare. L’obiettivo è importante. La sfida culturale impegnativa, anche per i Centri di servizi. Per questo motivo abbiamo chiesto a un pool di studiosi, esperti e specialisti di Terzo settore e non solo (Cabria, Farnese, Gori, Gubitta, Maino, Musella, Sancassani, Vitale solo per citarne alcuni) di dialogare, riflettere e interrogarsi su questo argomento. Non solamente un confronto aperto però: sono state raccolte anche una serie di esperienze, progetti e iniziative delle associazioni non profit impegnate nel favorire queste trasformazioni per costruire un’Italia differente e più solidale.

Indice degli argomenti della rivista n.2 del 2020

L’editoriale
Rinnovare il volontariato per un’Italia differente. Istruzioni per il futuro

Stato sociale da rifare
Welfare più locale e multi-attore con il volontariato protagonista. Una riforma in cinque mosse

Pubblico&Terzo settore
Quando la co-progettazione è sancita dalla Costituzione: quali benefici per la comunità

L’esperienza virtuosa
Medicine a casa per gli anziani. Che cosa ci insegna l’alleanza Comune e non profit a Bologna

Esperimenti civici
Quando il Comune diventa un hub per il volontariato. Le sfide di Brescia e Cremona

Il mondo di mezzo
Va’ dove ti porta il benefit. Un nuovo modo di fare impresa creando benessere per la società

Analisi-Vitale
Nella socialità ristretta dal virus trasmettere competenze e valori è un’arte che richiede creatività

L’appello europeo
Il CEV striglia la classe politica. Al non profit servono più soldi e partnership con gli enti locali

Impatto sociale e futuro
Il nuovo modello di valutazione? Come la selezione naturale: premierà gli enti che cambiano

Attrazione digitale
Solidarietà con lo smartphone Berlino, Bristol e Madrid dove si recluta grazie alle app

A scuola di formazione
Un mix di online e presenza. La didattica nella classe estesa fra tecnologia e disuguaglianze

Fundraising
Donatori, capitale da difendere. Online, influencer e sinergie: la ricetta per non scomparire

La meglio gioventù
La faccia bella del virus. Noi ragazzi del servizio civile impegnati a cambiare l’Italia

Il virus della buona politica
Il civismo non sia un milite ignoto. Il Governo valorizzi e sostenga le reti che vengono dal basso