60x60_iconafesta2010.jpgFesta provinciale del Volontariato e della solidarietà 2010 
domenica 26 settembre – centro storico di Padova 

Lo slogan 2010 che accompagnerà la festa:
“La sostenibilità in…p(i)azza!”

La 7^ edizione della Festa provinciale del Volontariato si terrà domenica 26 settembre 2010 nelle piazze del centro storico di Padova, in una cornice che ogni anno si allarga sempre di più.

La Festa è promossa e organizzata dal Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova con:
– Legambiente – Circolo E.Chinni
– A.Ulss 16
– CSI Padova
– Commissione Nuovi stili di Vita – Diocesi di Padova
– Arci Padova
– Alpini gruppo dell’Arcella
– Comune di Padova
– Provincia di Padova

Le iniziative che si uniscono in un’unica grande festa sono:
1) Festa del volontariato e della promozione sociale (iniziativa promossa da CSV Padova)
2) Puliamo il mondo – Festa del recupero (iniziativa promossa da Legambiente)
3) Solidarietà in piazza (iniziativa promossa da Ulss 16 per la disabilità)
4) Educare attraverso lo sport (area promossa da CSI Padova)
5) Nuovi stili di vita (area promossa da Pastorale nuovi stili di vita)
6) AmbientAzioni – Modi per coltivare cambiamenti – Risparmia l’ambiente (iniziativa itinerante promossa dall’Arci)
7) 150 anni insieme – l’impegno continua (iniziativa promossa da Alpini Padova in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia)

La festa occuperà il centro storico di Padova e in particolare:
Piazza delle Erbe, Piazza dei Frutti, Piazza dei Signori, Piazza Capitaniato, via Oberdan, via VIII Febbraio, Cortile di Palazzo Moroni, Piazzetta Pedrocchi.

Il tema

Come da tradizione, alla Festa è associato un tema che farà da filo conduttore all’intera giornata.
Per il 2010 il tema adottato è la sostenibilità, con lo slogan “La sostenibilità in…p(i)azza!”.
Il tema della sostenibilità è molto ampio e permette a tutte le associazioni, da quelle che operano in campo ambientale a quelle che si occupano dell’ambito socio-sanitario, di poter declinare il concetto di sostenibilità al proprio lavoro quotidiano.
Sostenibile può essere la metodologia di lavoro adottata, ma può essere anche la modalità di gestione dei volontari. Sostenibili sono (o dovrebbero essere) inoltre tutte le relazioni e tutti i legami che, giorno dopo giorno, l’associazione crea, mantiene, favorisce.

La tematica è stata scelta inoltre per mantenere un collegamento ideale con un’altra manifestazione che, nella mattina della stessa giornata, occuperà Prato della Valle. Un’iniziativa, promossa dal settore Informambiente del Comune di Padova, che vedrà il coinvolgimento e la promozione dei vari gruppi di “PIEDIBUS” di Padova e provincia.


Scarica il libretto
con il programma di tutte le piazze (formato .pdf)
Scarica la mappa delle piazze (formato .pdf)