Si-cura: uscire dalla violenza dopo i 65 anni
Sto caricando la mappa ....

Giorno e Orario
Data - 02/10/2019
Inizio: 09:00 - Fine: 13:00

Luogo
Centro Culturale San Gaetano

Nome dell'Associazione: Centro Veneto Progetti Donna
Recapito telefonico per l'evento: 0498721277
Email: info@centrodonnapadova.it
Sito web: http://www.centrodonnapadova.it/news/439-conferenza-si-cura-uscire-dalla-violenza-dopo-i-65-anni.html

Tipologia:


Il 2 ottobre dalle 9 alle 13, il Centro Veneto Progetti Donna sarà all’Auditorium San Gaetano a Padova per il convegno “Si-Cura: uscire dalla violenza dopo i 65 anni”.
L’iniziativa si inserisce all’interno dell’omonimo Progetto “Si-Cura: uscire dalla violenza dopo i 65 anni”, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, volto a favorire l’emersione della violenza intrafamiliare contro le donne over 65 e sviluppare adeguate risposte di contrasto al fenomeno nel territorio di Padova e provincia.
Tra i partner del progetto ci sono il Comune di Padova e i circoli Auser di Cittadella e di Terrassa Padovana.
Donne di tutte le età e classi sociali subiscono ogni giorno abusi di tipo sessuale, fisico, psicologico ed economico che si consumano non solo in contesti esterni ma anche in ambito domestico ad opera di partner, familiari e conoscenti. Se in generale le donne sono soggette agli abusi soprattutto in conseguenza di norme e comportamenti sociali, familiari e culturali, nelle donne anziane subentrano condizioni fisiche e di salute che ne favoriscono l’isolamento e possono complicare i percorsi di emersione e fuoriuscita dalla violenza. Inoltre, la donna anziana, anche se vittima di violenza, è spesso un punto di riferimento importante per la famiglia a causa del suo ruolo di assistenza e accudimento di altri familiari. Questo elemento la vincola ulteriormente al suo contesto familiare e limita la possibilità di emersione della violenza. In un’ottica di contrasto e di prevenzione, il progetto prevede alcuni momenti di formazione e sensibilizzazione di quanti, a diverso titolo, si rapportano con le donne anziane, al fine di migliorare sia la capacità di riconoscere i segnali che possono far sospettare situazioni di violenza che la conoscenza di quanto la rete territoriale può offrire per avviare queste donne su un percorso di uscita. Il contrasto alla violenza contro le donne richiede una contaminazione di linguaggi – anche operativi – poiché solo attraverso un intervento sinergico e multidisciplinare è possibile lavorare nella direzione di quei cambiamenti affermativi della libertà delle donne che è necessario far diventare cultura diffusa delle relazioni tra i generi.

Il convegno è rivolto ad assistenti sociali, responsabili/coordinatori di gruppi di caregivers all’interno di servizi domiciliari, case di riposo, centri diurni, altri sportelli e servizi dedicati alla terza età insieme anche a caregivers (familiari e non), assistenti domiciliari, volontari/e di circoli Auser, Filo d’Argento, Anteas e simili.

Programma
Ore 9.00 | Registrazione partecipanti
Ore 9.30 | Inizio dei lavori – Modera Patrizia Zantedeschi, Presidente Centro Veneto Progetti Donna Auser.
Saluti istituzionali | Marta Nalin, Assessora alle Politiche Sociali e Pari Opportunità, Comune di Padova.
Ore 9.40 | La violenza maschile sulle donne anziane “Il fenomeno della violenza maschile sulle donne come violazione dei diritti umani fondamentali con un inquadramento specifico sulle donne anziane”, prof.ssa Paola Degani, Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”, Università degli Studi di Padova; “Caratteristiche specifiche della violenza maschile sulle donne anziane”, dott.ssa Eleonora Lozzi, Centro Veneto Progetti Donna Auser
Ore 10.20 | Il contrasto alla violenza maschile sulle donne anziane e la rete dei servizi coinvolti per la costruzione di possibili percorsi di fuoriuscita: criticità e opportunità.
Interventi di dott.ssa De Paoli Luisa, Servizio Sociale Ospedaliero – Azienda Ospedaliera di Padova e dott.ssa Spolverato Silvia, Servizio Continuità Cure – Azienda Ospedaliera di Padova, dott.ssa De Concini Mariangela e dott.ssa Segato Elena, Centro servizi territoriali 3 Est del Comune di Padova, dott.ssa Piperata Maria Elisabetta, Psicologa psicoterapeuta, referente clinico- scientifico della progettualità per il contrasto alla violenza sulle donne presso il Consultorio Familiare dell’Ulss 6
Ore 11.30 | Coffee break
Ore 11.40 | Violenza e responsabilità collettiva – “Quale tutela legale per le donne anziane?”, avv. Francesca Gislon
“Gli obblighi di legge per gli operatori sociosanitari”, dr.ssa Alessia Arseni, Uos Medicina Legale Aulss 6; “La rete territoriale di contrasto e la collaborazione con i Centri antiviolenza”, dott.ssa Mariangela Zanni, Centro Veneto Progetti Donna Auser
Ore 12.40 | Spazio per domande e confronto

L’Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto ha accreditato l’evento con nr. 4 crediti formativi
Per informazioni: comunicazione@centrodonnapadova.it
Per maggiori informazioni sul progetto e sulla conferenza visita il sito http://www.centrodonnapadova.it
Per iscriverti compila il modulo a questo indirizzo https://forms.gle/oMnFEDv7k583p2wY6