Festa per i 35 anni della Cooperativa agricola El Tamiso
Sto caricando la mappa ....

Giorno e Orario
Data - 15/09/2019
Inizio: 10:30 - Fine: 22:00

Luogo
Parco Etnografico di Rubano

Nome dell'Associazione: Cooperativa El Tamiso
Recapito telefonico per l'evento: 049/8705121
Email: info@eltamiso.it
Sito web: http://www.eltamiso.it/

Tipologia:


Come anticipazione del giorno di festa si terrà venerdì 13 settembre alle 20,30 presso il cinema MPX in via Bonporti, 22 a Padova la conferenza “Cibo e salute” con il dott. Franco Berrino, medico ed epidemiologo che ci parlerà dell’importanza del cibo sano e bio per restare in salute e prevenire le malattie. L’evento è gratuito e aperto a tutti gli interessati. Alla fine dell’incontro si terrà un piccolo buffet organizzato dal negozio Sotto il Salone.

Domenica 15 settembre
La giornata organizzata sarà piena di eventi: giro didattico del parco, convegni, giochi per bambini, balli, musica e buon cibo!

Se non siete mai stati al Parco, è un’ottima occasione per conoscerlo: un’area verde con grandi prati e un bosco, un casone veneto adibito a museo etnografico, una fattoria didattica, un laghetto di oltre 10 ettari, l’habitat per una grande varietà di specie animali e vegetali. Il luogo perfetto per una festa nella natura all’insegna di momenti di approfondimento sul futuro dell’agricoltura e del rimboschimento. Sarà possibile andare alla scoperta del parco sia la mattina alle 9.45 che il pomeriggio alle 15.30 assieme a Carlo Bettio che porterà gli interessati a conoscere le meraviglie del parco.
Alle 10.30 si terrà il convegno “L’albero che vorremmo. Tra bosco urbano e agro(ri)forestazione”. Il convegno vuole essere un momento di discussione e di approfondimento sulla necessità della riforestazione anche sul piano rurale e privato. Introduzione di Franco Zecchinato – Coop. El Tamiso, intervengono Nicola Manno – agroecologo, Federico Correale – Veneto Agricoltura, Andrea Rizzi – Associazione Italiana per l’Agroforestazione, Lucio Brotto – wownature, Chiara Gallani – Assessore all’Ambiente del Comune di Padova.
Durante l’intera giornata il gruppo teatrale I Fantaghirò intratterà i più piccoli con diverse attività: alle 10.30 inizierà il laboratorio “Animali ad arte”, alle ore 11.30 lsarà il momento delle biostorie di “mucca Camilla e l’orsa Bruna” con Ylenia D’Alonzo, alle ore 14 si terrà il laboratorio “Ascolta il clown che c’è in te” con Massimo Farina e alle 16 ci sarù spettacolo/saggio “Il parco dei clown”.

Sarà con noi per tutta la giornata anche l’associazione ACS Onlus: mangiando un gelato della Gelateria caffetteria Panciera aderirai al progetto “Gusto giusto per la Palestina”. Prova il gusto della solidarietà e diventa anche tu promotore della creazione di una Gelateria Sociale a Gaza e in Cisgiordania!

Per tutta la giornata sarà possibile partecipare al laboratorio FILò: LANA, scarto o recupero? sul valore della lana, a cura di Eleonora Vendrame, da Strigno in Valsugana, tipica zona di pastori transumanti. Il Filò è uno spazio di lavoro collettivo e condiviso che mira a tessere relazioni, riattivare attrezzature e competenze legate alla lavorazione tessile.
Nel corso della festa si potranno scoprire i segreti dell’Okra, un ortaggio molto diffuso in Africa e Medio Oriente, di cui stiamo sperimentando la coltivazione presso alcune aziende socie.
Alle ore 17.30 si terrà l’incontro dedicato ai 35 ANNI DELLA COOPERATIVA EL TAMISO, UNA VICENDA UMANA, SOCIALE CON RADICI BEN SALDE NEL… FUTURO! Introduzione di Franco Zecchinato con interventi di amici vicini e lontani: Alessandro De Santi (presidente Coislha) – Maurizio Agostino (Rete Humus) – Francesca Tiso (Osteria di Fuori Porta) – Francesco Cera (direttore Maap Padova – Mercato Ortofrutticolo Padova) -Alessio Surian (sociologo) – Valerio Abbiate (socio el tamiso Guiglia, Modena) – Piermario Fop (gruppo d’acquisto El ceston).
A seguire la presentazione del libro “Frumento, fatica e gioia” del nostro socio Ignazio Canesso, memoria storica della cooperativa e scrittore ormai noto e apprezzato!
Chiuderà l’incontro la proiezione del video realizzato da Eugenio Cappello per i 35 anni della cooperativa.
Alle 19 si esibirà il coro multietnico “Voci fuori dal coro”, un progetto musicale nato da pochi mesi dall’iniziativa di un gruppo di amici e ora formato da persone provenienti da Paesi e culture diverse, con l’obiettivo di raccontare, tramite il canto, l’inclusione possibile dei cittadini stranieri presenti nel nostro territorio.
Per finire non potevano mancare i balli popolari con il gruppo Porte ’perte, che trascineranno in pista gradi e piccini con la carica contagiosa della loro musica!

A pranzo e a cena sarà possibile gustare la pizza del Forno del Parco con grani antichi bio, l’orzo e il farro con le verdure, la crostata e la zucca al forno. Le materie prime utilizzate sono prodotte dai soci della Cooperativa El Tamiso.
A pranzo ci sarà anche una sorpresa culinaria dei ragazzi della Cucina Brigante, si parlerà anche del progetto di mensa popolare autogestita e si potrà partecipare ad un gruppo di discussione sulla produzione, sul consumo e sull’uso del cibo.

Franco Zecchinato, presidente della Cooperativa Agricola El Tamiso: “Da 35 anni la nostra esperienza di cooperativa agricola biologica, fatta di contadini impegnati nel dimostrare coi fatti che un’altra agricoltura è possibile, vive e si sviluppa a Padova e dintorni. È un traguardo importante, ora che il “biologico” si trova ovunque, con accezioni, provenienze e prezzi che destano spesso perplessità. Motivo in più per rilanciare il nostro modello agricolo locale nei confronti dei cittadini più attenti alla sostenibilità ambientale, alle buone relazioni ed agli stili di vita da adottare per poter contrastare il cambiamento climatico e la deriva ambientale e sociale a cui stiamo assistendo.
Per i nostri 35 anni di storie e di lavoro abbiamo deciso di offrire alla cittadinanza, a tutti i nostri amici e clienti una lezione del dott. Berrino su cibo e salute il 13 sera in città e una semplice, ma coinvolgente giornata di festa al parco Etnografico di Rubano domenica 15 settembre.”