Padova, 9 ottobre 2018 – Il CSV Padova nell’ambito del progetto regionale “Wake Up! A scuola di legame sociale” propone un innovativo percorso formativo per volontari delle associazioni che interagiscono con i ragazzi per capire le problematiche legate all’età e individuare strategie nuove di comunicazione, sfruttando i social, la creatività e la narrazione.
“Cercheremo di aiutare i volontari a rispondere ad alcune domande chiave grazie a professionisti da anni impegnati con i giovani – spiega Emanuele Alecci – presidente CSV Padova – Come sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado al mondo del volontariato senza risultare noiosi? Come riuscire a presentare la bellezza di esperienze arricchenti e formative superando ostacoli come diffidenza e pregiudizi? Come riuscire a stabilire una comunicazione efficace con i giovani d’oggi?”
I volontari delle associazioni partecipanti saranno successivamente coinvolti nelle attività con le scuole organizzate dal CSV Padova. Il corso sarà poi replicato anche in altre province del Veneto.
Questo il programma dettagliato del corso:
10 OTTOBRE 2018 | H. 18:20
GLI ADOLESCENTI: ISTRUZIONI PER L’USO
ANNA LAURIA | Psicologa e psicoterapeuta
Attraverso dipinti, fiabe e miti faremo un viaggio nell’adolescenza, terra di mezzo tra l’infanzia e l’età adulta, ricca di risorse e di contraddizioni.

24 OTTOBRE 2018 | H. 18-20
LE DIFFICOLTÀ DEI RAGAZZI D’OGGI
MARIO POLISCIANO | Psicologo dei contesti educativi
Impariamo l’arte di essere “educatori” facendo attenzione alle trappole in cui spesso cadiamo.

14 NOVEMBRE 2018 | H. 18-20
COME INTERAGIRE CON I RAGAZZI
ENRICO ANTONELLO | Formatore e coach
L’esigenza di adottare dei punti di vista e strumenti costruttivi differenti: unica chance di chi vuole essere d’aiuto a quelle ragazze e quei ragazzi che desiderano costruire loro stesse/i.

23 NOVEMBRE 2018 | | H. 18-20
DIALOGO CON IL PROF. ENRICO GALIANO*
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “TUTTA LA VITA CHE VUOI”
*Enrico Galiano è nato a Pordenone nel 1977. Insegnante in una scuola di periferia,
ha creato la webserie “Cose da prof”, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è:
«Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti».

28 NOVEMBRE 2018 | | H. 18-20
MI PIACEREBBE CHE SAPREI SPIEGARMI BENE OVVERO PRESENTARSI IN MODO EFFICACE
FILIPPO BORILLE | Autore e attore comico
Quali sono i nodi che si nascondono dietro a frasi come: “Gli altri non mi ascoltano, non so comunicare, la gente non mi capisce”? Molto spesso questi nodi si possono sciogliere grazie all’utilizzo di alcune semplici tecniche, un pizzico di creatività… e molto allenamento.

Per informazioni: www.wakeugiovani.it – padova@wakeupgiovani.it – tel. 0498686849