La Regione Veneto mette a disposizione, con un bando di finanziamento, 2.097.360,00€ per sostenere iniziative e progetti promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.

Le ODV e le APS che vogliono partecipare devono risultare iscritte ai rispettivi Registri regionali.
I progetti presentati possono riguardare la promozione della solidarietà e il contrasto a povertà, solitudini, devianze e marginalità, anche tramite lo sviluppo della cultura del volontariato.

Le risorse, finanziate dal fondo nazionale creato dalla riforma del Terzo Settore, prevedono:
– 697.360,00€ da destinare alla realizzazione di iniziative e progetti di piccola dimensione che abbiano valenza locale, con un finanziamento che va da un minimo di 15.000€ fino ad un massimo di 30.000€
– 1.400.000€ per sostenere progetti e iniziative di dimensioni più consistenti, con valenza provinciale, interprovinciale o regionale; i progetti devono avere un numero di partner non inferiore a tre, con un finanziamento individuale superiore a 30.000€, fino ad un massimo di 80.000€.

La scadenza del bando è lunedì 1 luglio 2019; la richiesta può essere presentata fino alle ore 23.59 di quel giorno.
Per concorrere ai contributi regionali, le iniziative dovranno essere avviate entro ottobre 2019 ed essere concluse entro il 30 settembre 2020.

«Le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale hanno nel loro DNA costitutivo la capacità di cogliere bisogni e necessità del territorio e delle persone e di saper “inventare” nuove risposte e nuovi servizi – spiega l’assessore alle politiche sociali della Regione Veneto – Con questo bando chiediamo loro di connettere queste loro capacità e potenzialità con le politiche regionali e con gli obiettivi di contrasto alla povertà e al disagio. Ci attendiamo progetti che creino comunità solidali, reti di impegno civico, iniziative concrete che aiutino a sviluppare legami sociali e a creare esperienze e condizioni di “welfare” generativo, nelle quali le persone da problema diventano risorsa. I volontari sono la grande risorsa delle nostre comunità locali: con la loro sensibilità e le loro azioni anticipano, stimolano e integrano l’intervento dei servizi, con il valore aggiunto delle relazioni umane e della gratuità».

Per visualizzare il testo del bando e i relativi documenti basta collegarsi al sito della Regione Veneto.