Raccolta di idee da realizzare in co-progettazione per lo sviluppo delle reti associative e del territorio

Bando emanato dal CSV Padova
Scadenza: 16 giugno 2017

Filosofia di bando
In accordo con la legge nr. 106 del 6 giugno 2016 di riforma del Terzo Settore che all’art. 5, in riferimento alla riforma dei CSV recita che gli stessi non possono procedere a erogazioni dirette in denaro ovvero a cessioni a titolo gratuito di beni mobili o immobili a beneficio degli enti del Terzo settore, ma con la consapevolezza che è necessario supportare le organizzazioni per lo sviluppo delle reti associative e del territorio, il Consiglio Direttivo del CSV di Padova indice una raccolta di idee per la realizzazione di progetti in co-progettazione.
La cifra stanziata ammonta a 170.000 euro suddivisi in due linee:
– sviluppo reti associative > 70.000 euro,
– sviluppo del territorio > 100.000 euro.


Co-progettazione

Per co-progettazione si intende che le associazioni e il CSV concorderanno sia le azioni che il budget del progetto. Una volta definito il progetto rimarranno in capo all’associazione l’esecuzione delle azioni e al CSV le incombenze amministrative.
Il CSV valuterà quali idee progettuali realizzare sulla base della loro incidenza sul territorio e del loro ammontare economico tenuto conto dei fondi a disposizione.


Chi può presentare l’idea progettuale
Possono presentare le proposte progettuali le associazioni di volontariato della provincia di Padova dotate di autonomia fiscale, giuridica e amministrativa e che, al momento della scadenza del presente bando, risultino iscritte al Registro Regionale delle associazioni di volontariato, nella sezione di Padova.
Due sono le linee rispetto alle quali si attendono le proposte:
– sviluppo reti associative.
– sviluppo del territorio
La partecipazione di un’associazione ad una linea esclude la partecipazione all’altra.

LINEA SVILUPPO RETI ASSOCIATIVE
Possono presentare idee su questa linea i coordinamenti già costituiti alla data del 31 marzo 2017 ad esclusione dei coordinamenti regionali o sovra regionali.
Le idee potranno avere un budget massimo di 10.000 euro e dovranno avere come obiettivo lo sviluppo del coordinamento.
Di seguito alcuni esempi a titolo puramente indicativo, che non escludono altre possibilità: gestione sportelli, avvio ricerche, attività di ufficio stampa, percorso formativi …

LINEA SVILUPPO DEL TERRITORIO
Con questa linea di proposte di co-progettazione il CSV intende supportare le associazioni che operano nel territorio nell’ottica di rinforzare la loro attività e sviluppare in tal modo il territorio stesso.
Saranno ammissibili proposte progettuali in questi ambiti:
– corsi di formazione per volontari e cittadini, anche nelle scuole
– supporto alla conduzione contabile / amministrativa / gestionale dell’associazione
– supporto alla promozione dell’associazione
– percorsi di sensibilizzazione e avviamento al volontariato
– assistenza software e hardware
Il costo complessivo dell’idea progettuale dovrà avere un costo massimo di euro 2.000,00.
N.B. nel caso in cui un coordinamento presenti una domanda che coinvolga meno di 5 associazioni dovrà optare per la partecipazione nella linea sviluppo del territorio.
Organizzazioni aderenti a coordinamenti associativi e coinvolte in proposte progettuali nella linea “sviluppo delle reti associative” non potranno presentare singolarmente idee progettuali nella linea “sviluppo del territorio”.

A pena di inammissibilità le idee dovranno essere presentate entro il 16 giugno 2017
Per informazioni: info@csvpadova.org – tel. 049 8686849

Documentazione
Testo completo del Bando (pdf)
Domanda di partecipazione (doc)
Formulario (doc)
Piano economico con dettaglio delle spese (doc)
Questionario di raccolta dati (doc) – per info sulla compilazione: serviziodati@csvpadova.org