La Regione del Veneto con Delibera del 9 luglio ha approvato un avviso pubblico per il finanziamento di Iniziative e Progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale. Attuazione Accordi di programma 2019 e 2020 (artt. 72 e 73 del D.Lgs. 117/2017 – Codice del Terzo settore).

Sono previste due Linee di finanziamento, denominate “Linea di Finanziamento 1 – Iniziative” e “Linea di
Finanziamento 2 – Progetti
”, in ragione dell’accordo di programma (ADP) a cui si riferiscono e sono una alternativa all’altra.
La linea di finanziamento 1 prevede di finanziare iniziative volte a fronteggiare l’emergenza da Covid-19 e il post
emergenza
, compresa la rimodulazione dei servizi, tuttora in atto, dovuta alle misure adottate per il contenimento del contagio; con le risorse relative alla linea di finanziamento 2 sono finanziate le attività di interesse generale costituenti progetti a rilevanza regionale.

Chi può partecipare
I soggetti capofila e partner devono essere organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, iscritte ai relativi Registri regionali o al Registro nazionale, nel caso di affiliati o articolazioni di associazioni di promozione sociale a carattere nazionale, purché aventi sede legale nel territorio regionale e l’iscrizione dovrà essere mantenuta per tutto il periodo di realizzazione degli interventi di cui al presente Avviso.
La partecipazione è in forma singola per le Iniziative (linea 1) e in forma singola o in partenariato per i progetti (linea 2).

Scadenze
Il termine perentorio per presentare le istanze di contributo, pena l’esclusione, è il 31.07.2020 per le “Iniziative – Linea di Finanziamento 1”, mentre per i “Progetti – Linea di Finanziamento 2” è il 10.09.2020.

Contributo richiedibile
Le istanze di contributo riferite alle Iniziative (Allegati B e B1) e ritenute ammissibili, formano oggetto di una graduatoria in ordine crescente di Piano finanziario, compreso tra € 5.000,00 ed € 30.000,00 e sovvenzionate con una percentuale massima del 70% dei costi indicati nel Piano finanziario medesimo, fino ad esaurimento delle risorse a disposizione per la Linea di Finanziamento 1. Possono altresì essere finanziate anche le Iniziative che accludono un Piano finanziario con costi superiori a € 30.000,00 e inferiori o pari a € 50.000,00, nel limite delle risorse disponibili, con un contributo massimo di € 21.000,00. Nel Piano finanziario devono essere indicati i costi già sostenuti a decorrere dal 24.02.2020 e/o quelle preventivabili fino al 31.12.2020.

Le istanze di contributo riferite ai Progetti – Linea 2 (Allegati C, C1, C2, C3, C4), il cui costo complessivo è compreso tra €
25.000,00 ed € 60.000,00, ritenute ammissibili, sono valutate e collocate in graduatoria in ordine di priorità e
punteggio e finanziate con una percentuale pari all’80% del costo complessivo del medesimo, se avranno conseguito
un punteggio minimo di 40 punti su 100. Il restante 20% costituisce la quota di cofinanziamento a carico dei soggetti
attuatori.
I progetti con costo superiore a € 60.000,00, potranno essere finanziati nel limite della percentuale dell’80% di detto
importo, se garantiranno un cofinanziamento tale da coprire l’intero costo progettuale.

Nel seguito sono riportati gli allegati utili. Per ogni informazione e consulenza è possibile scrivere a info@csvpadova.org

Visita il sito della Regione Veneto