Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.

Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

2012: adotta una classe

Progetto "Adotta una classe"
Associazioni e scuole insieme, per un intero anno

Presentazione del progetto: venerdì 13 aprile 2012 - ore 17.30 - Padova

Ad affiancare il progetto, ormai avviato e di successo, "Una giornata particolare" in occasione della giornata internazionale del volontario, il CSV propone alle associazioni e alle scuole del territorio provinciale una nuova iniziativa per consolidare il legame tra le classi e le associazioni.

L'iniziativa "Adotta una classe" nasce dall’idea di creare (ciascuno con il proprio gruppo di studenti) un legame che duri nel tempo, nel quale vengano coinvolti il mondo della scuola e quello della solidarietà, mediante l’avvio di reciproche “adozioni”. Il progetto prevede, quindi, che una classe e un’associazione si scelgano per percorrere assieme (incontrandosi, raccontandosi, diventando partecipi l’uno della crescita dell’altro) un anno scolastico.

Possono aderire al progetto tutte le associazioni di volontariato con sede legale e operativa nella provincia di Padova, inviando un'e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando eventuali preferenze rispetto alla scuola, la disponibilità, il tipo di percorso che si intende proporre e l’impegno che questo richiede.

Il progetto verrà presentato alle associazioni il giorno 13 aprile 2012 alle ore 17.30 nella sede del CSV (via dei Colli, 4 a Padova).

Contatti

via Gradenigo 10
35131 Padova

centralino: 0498686849
fax: 0498689273
e-mail:
info@csvpadova.org
pec:
csvpadova@pec.csvpadova.org

Vedi i contatti diretti degli operatori

news 'la Difesa del Popolo'

news 'Redattore sociale'