Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.

Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Newsletter n. 28/16 - 07/07/2016

Padova, 07/07/2016

N. 28/16

Prot. 718/2016

L'editoriale

 

'DIO DOVE SEI?!

 

Il CSV informa...

 

PADOVA: 'CROWDFUNDING' PER LA FESTA DEI POPOLI

 

PREMIO NAZIONALE GATTAMELATA 2016

 

PADOVA: INTERRELIGIOUS SPECIALE ESTATE - RASSEGNA GRATUITA DI FILM

 

PADOVA: FESTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO - ISCRIZIONI APERTE!

 

PIOVE DI SACCO: ISCRIZIONI APERTE PER LA FIERA DELLE ASSOCIAZIONI

 

ESTE: ISCRIZIONI APERTE PER LA FESTA DEL VOLONTARIATO

 

PADOVA: L'ESTATE DEI GIOVANI- CONCORSO FOTOGRAFICO

 

PADOVA: STANZIAMENTO CO-FINANZIAMENTO PER FONDO DI SOLIDARIETÀ

 

PADOVA: 'PORTELLO SEGRETO'- CULTURA, EVENTI SPETTACOLI

 

DISPOSIZIONI BOLLO AUTO PER ASSOCIAZIONI VOLONTARIATO

 

Le Associazioni informano...

 

PADOVA: INCONTRO ASSOCIAZIONI CONSUMATORI

 

PADOVA: 'SALOMÉ AND CHECKING IN UNPLUGGED'- LA POESIA DI ADEENA KARASICK

 

PADOVA: VISITA GUIDATA AL PALAZZO DEL BO

 

CURTAROLO: 9 MARCIA DEL CARMINE

 

TELEFONO AMICO: UN AIUTO PER PERSONE IN DIFFICOLTÀ

 

Il mondo informa...

 

PADOVA: 'CESARE BATTISTI'- TRA STORIA E CRONACA

 

 

 

L'editoriale

 

'DIO DOVE SEI?!

-
-
E' UN PAESE DI PROVINCIA come tanti Fermo, arroccato su un colle, vicino al mare. E questo sembra un giorno come tanti, d'inizio estate, pieno di cicale, col caldo che incolla i vestiti. Ma non lo è: Emmanuel è morto e mentre si aspetta la conta 'legale' delle ore per poterlo dichiarare tale, la storia del giovane richiedente asilo, fuggito con la sua donna da Boko Haram per andare a morire in un paese di provincia nelle Marche, rimbalza sui media, riempe le prime pagine delle edizioni on line e inonda la rete, tra solidarità, cattiveria e cinismo. Emmanuel Chidi Namdi era ospite del seminario arcivescovile di Fermo, insieme alla sua compagna Chimiary, da otto mesi, nel progetto di accoglienza gestito dalla Fondazione Caritas in veritate di don Vinicio Albanesi.

La sua vita si spegne a 36 anni, quando sembrava poter trovare un nuovo corso: vicino l’arrivo del permesso di soggiorno per la coppia secondo l’avvocato, Letizia Astorri, che ne seguie la pratica. Difficile immaginare con quali occhi Emmanuel e Chimiary potessero guardare questo piccolo paese, loro che hanno attraverso terra e mare per sfuggire all’orrore: Nigeria, Libia, poi l’Italia, dove sono arrivati a bordo di uno dei tanti barconi che prendono il largo senza certezze. Ormai soli al mondo: la famiglia sterminata da Boko Haram; hanno perso nel loro paese una figlia di 2 anni e un’altra piccola vita in arrivo si è spenta durante la traversata verso l’Italia, per le violenze che Chimiary ha subito prima di prendere il largo.

A ricordare Emmanuel, che come ha denunciato Chimiary è stato aggredito e malmenato per averla voluto difendere dalle offese di un ragazzo italiano, una veglia.
Un cerchio di candele nel prato di fronte al Seminario e intorno tante persone, circa 500: un anello dentro l’altro che si allarga man mano che la gente arriva, in silenzio: famiglie, scout, tanti ragazzi e bambini, etnie diverse e nazionalità che si mischiano, le istituzioni, i parroci, i volontari. Si stringono intorno a Chimiary arrivata qualche minuto prima che la cerimonia inizi dall’ospedale.
Vestita di bianco, bianco anche il foulard che le raccoglie i capelli, sorretta da due giovani suore, Rita e Filomena, che non l’hanno lasciata un attimo da quando tutto è cambiato, nel pomeriggio di martedì. Seduta, tra le lacrime che non possono smettere di cadere, ascolta le parole che le vengono rivolte, quelle istituzionali e quelle della gente comune, e poi chiede anche lei di intervenire, di poter cantare per Emmanuel: un voce profonda, stanchissima e rotta dal pianto che chiede perché e dice che non vuole vivere se non può più avere il suo uomo con se.
"Dio dove sei? Perchè mi hai lasciato in questo mondo cattivo senza Emmanuel? Vivere da soli è uccidere la mia vita".
Questo, dice, è il senso della canzone. Perché quella di Emmanuel e Chimiary è una grande storia d'amore che ha resistito alle violenza e all’orrore. Insieme, sempre insieme, sorretti l’uno dall’altra.

Nel gennaio scorso era stato lo stesso don Albanesi ad unirli informalmente in matrimonio, con un rito antico, presso la Chiesa di San marco alle Paludi. Un sogno che si era avverato per i due giovani, visto che proprio per sfuggire alle violenze non erano riusciti a coronare il loro sogno di amore in Nigeria. Ecco perché ora la preoccupazione più grande è per lei, Chimiary , che non ha più nessuno. Don Albanesi spiega che non la lascerà sola, che farà di tutto perché possa riprendere i suoi studi di medicina, anche se sarà un’impresa titanica. E spiega perché insieme alla Vescovo di Fermo ha deciso di costituirsi parte civile, perché non si dica che è stata solo una rissa finita male. Il Vescovo ribadisce:
“Questo gesto ha ucciso la speranza. Ma è solo un’apparenza, perché Emmanuel, che significa Dio è con noi, è con Gesù”. E lancia un appello perché la città resti unita in questo momento così doloroso. “Bisogna che Fermo ritrovi le fondamenta della sua fede”, dice.
Il sindaco Paolo Calcinaro chiede scusa, commosso, e annuncia che anche il Comune si costruirà parte civile se l’istanza verrà accolta. Parla di un’altra città, quella accogliente e solidale che è la più viva e la più forte e saprà reagire.
Interviene anche Alhagie, uno dei ragazzi ospiti del Seminario come lo era Emmanuel e chiede giustizia.
“Noi non vogliamo avere paura”, dice con un italiano semplice, comprensibile, parole che arrivano dirette al cuore: c’è tanto dolore, dice, “ma abbiamo capito la risposta. Grazie Fermo”.

Poi c’è la parte istituzionale: in serata tra le tante telefonate arrivate a don Albanesi quella del premier Matteo Renzi e della presidente della Camera Laura Boldrini e domattina è atteso a Fermo il ministro dell’interno Angelino Alfano a portare il supporto del governo e a dire che lo Stato c’è.
Ancora nessuna certezza sui funerali e impossibile donare gli organi: il corpo di Emmanuel, ammazzato di botte, resta a disposizione degli inquirenti.

Articolo tratto da “Il Redattore Sociale”: www.redattoresociale.it
contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - -

Torna all'indice

 

Il CSV informa...

 

PADOVA: 'CROWDFUNDING' PER LA FESTA DEI POPOLI

Festa dei Popoli
da subito
In occasione della 25 Festa dei Popoli in programma il 18 settembre prossimo, segnaliamo che è stato attivato un progetto di crowdfunding (raccolta fondi) al quale tutti possono dare il proprio contributo utilizzando il link al sito sotto indicato Festa dei popoli si trova nella sezione ultimi arrivi nel sito.
-
luogo: - - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.produzionidalbasso.com/project/festa-dei-popoli-2016

Torna all'indice

 

 

PREMIO NAZIONALE GATTAMELATA 2016

CSV Padova
da luglio all'11 novembre
Alla sua dodicesima edizione, torna il Premio nazionale nato per promuovere la cultura e la pratica del volontariato e della solidarietà. per promuovere la cultura e la pratica del volontariato e della solidarietà a livello nazionale. Saranno premiate quattro categorie di soggetti che si saranno distinti nel corso del 2016 per l'attività di impegno sociale e di solidarietà: volontario, associazione, impresa, istituzione. Il premio consiste in un'opera ad edizione limitata o unica realizzata grazie alla collaborazione di artisti locali, per offrire nuove raffigurazioni del 'Gattamelata' di Donatello, simbolo di Padova. Le candidature vanno inviate al CSV Padova entro l'11 novembre con una motivazione dettagliata della candidatura. Le premiazioni avverranno in occasione della giornata internazionale del volontario.
Tel. 0498686849
luogo: Italia - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org/Concorsi-e-premi/premio-gattamelata-2016.html

Torna all'indice

 

 

PADOVA: INTERRELIGIOUS SPECIALE ESTATE - RASSEGNA GRATUITA DI FILM

CSV Padova e Centro Universitario
Dal 12 al 25 luglio
Dopo la rassegna invernale, torna con una edizione speciale Interreligious, un ciclo di proiezioni estive, gratuite e all'aperto (salvo in caso di pioggia) per avvicinare il pubblico su temi fondamentali del dialogo tra religioni. Perdono e misericordia crediamo siano beni essenziali per costruire, oggi come ieri, sentieri di libertà e di pace sulla Terra. In fondo le ferite altrui sono sempre anche le nostre ferite e cercare di percorrere cammini di rispetto, di confronto e di perdono aiutano a farci prossimi in umanità, contribuendo all'edificazione di un mondo migliore. Il primo appuntamento: Martedì 12 luglio - ore 21 LA RETTA VIA
tel. 0498686849
luogo: via Zabarella 82 - Centro Universitario, Padova - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org/Feste-ed-eventi/cinema-e-religioni-rassegna-estiva.html

Torna all'indice

 

 

PADOVA: FESTA PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO - ISCRIZIONI APERTE!

CSV Padova
domenica 25 settembre 2016
La Festa provinciale del volontariato e della solidarietà di Padova si svolgerà nel cuore del capoluogo di provincia, per una giornata interamente dedicata ai volontari attivi nel nostro territorio. La Festa prevede stand informativi e spazi per laboratori e attività ludico-sportive. Possono partecipare alla Festa tutte le associazioni con sede nella provincia di Padova. Il termine per le iscrizioni è il 15 luglio...affrettatevi! L'edizione 2016 rientra nel cartellone RetEventi della Provincia di Padova, all'interno del progetto IL VOLONTARIATO VA IN SCENA proposto dalla rete PROVINCIA SOLIDALE con capofila l'ente gestore del CSV Padova e partner i comuni di: Padova, Agna, Este, Piove di Sacco, Ponte San Nicolò, Noventa Padovana e Montagnana.
tel. 0498686849
luogo: Padova - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org/Feste-ed-eventi/festa-provinciale-del-volontariato-e-della-solidarieta.html

Torna all'indice

 

 

PIOVE DI SACCO: ISCRIZIONI APERTE PER LA FIERA DELLE ASSOCIAZIONI

CSV Padova e Comune di Piove di Sacco
domenica 18 settembre 2016
Il Comune di Piove di Sacco e il CSV di Padova informano che la Fiera delle Associazioni della Saccisica si svolgerà a Piove di Sacco domenica 18 settembre 2016. La denominazione della Festa, per il terzo anno, rimane Sinergie e sarà preceduta sabato 17 settembre da un incontro informativo a cura del CSV Padova e del Comune. Le associazioni interessate a partecipare sono invitate a compilare il modulo di iscrizione entro il 15 luglio. L'edizione 2016 rientra nel cartellone RetEventi della Provincia di Padova, all'interno del progetto IL VOLONTARIATO VA IN SCENA proposto dalla rete PROVINCIA SOLIDALE con capofila l'ente gestore del CSV Padova e partner i comuni di: Padova, Agna, Este, Piove di Sacco, Ponte San Nicolò, Noventa Padovana e Montagnana.
Tel. 0498686849
luogo: Piove di Sacco - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org/Feste-ed-eventi/fiera-delle-associazioni-a-piove-di-sacco.html

Torna all'indice

 

 

ESTE: ISCRIZIONI APERTE PER LA FESTA DEL VOLONTARIATO

CSV Padova e Comune di Este
Domenica 4 settembre 2016
La tradizionale Festa del volontariato dell'estense si svolgerà a Este domenica 4 settembre 2016. Le associazioni interessate a partecipare sono invitate a compilare il modulo di iscrizione entro il 15 luglio. L'edizione 2016 rientra nel cartellone RetEventi della Provincia di Padova, all'interno del progetto IL VOLONTARIATO VA IN SCENA proposto dalla rete PROVINCIA SOLIDALE con capofila l'ente gestore del CSV Padova e partner i comuni di: Padova, Agna, Este, Piove di Sacco, Ponte San Nicolò, Noventa Padovana e Montagnana.
Tel. 0498686849
luogo: Este - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org/Feste-ed-eventi/solidareste-festa-del-volontariato-a-este-2016.html

Torna all'indice

 

 

PADOVA: L'ESTATE DEI GIOVANI- CONCORSO FOTOGRAFICO

CSI- Centro Sportivo Italiano, Padova Pastorale Cittadina, con il sostegno della Fondazione Cariparo ed il Comune di Padova
entro giovedì 14 luglio ore 23
EstaGiò è l'Estate Giovane di Padova, per i ragazzi dai 14 anni in su che vogliono passare i loro pomeriggi e le loro serate in compagnia, con sport, musica e laboratori. Quest'anno, all'interno del contenitore estivo, viene proposto il concorso fotografico Mani Libere, in scadenza scade giovedì 14 luglio, che ha per tema le mani. Le mani sono lo strumento che permette di tradurre in azione quello che pensiamo. mani che salutano, che stringono, che contano, che acchiappano, che scrollano lo schermo, che sbloccano un telefono, che tengono in mano un colore, che si intrecciano, che dipingono, che giocano, che applaudono. Mani colorate, mani sporche, mani ferite. Mani di bambini, mani di ragazzi, di adulti e anziani. Interpretate liberamente la fisicità delle vostre mani, fermatele in una fotografia, e partecipate al concorso!
Cell. 3493145852
luogo: Impianti Sportivi San Paolo in via Canestrini, 72 - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.facebook.com/estagiopadova/?fref=ts

Torna all'indice

 

 

PADOVA: STANZIAMENTO CO-FINANZIAMENTO PER FONDO DI SOLIDARIETÀ

CSPD- Centro Servizi Padova Solidale ente gestore del CSV di Padova
Le domande dovranno pervenire entro il 31 ottobre
Il Consiglio direttivo dell'associazione Centro Servizi Padova Solidale (ente gestore del CSV) ha stanziato anche per quest'anno un fondo per la copertura della quota di co-finanziamento per le associazioni di volontariato che impiegheranno personale grazie al Fondo di Solidarietà. Il contributo massimo erogabile da CSPDS per ciascuna associazione è di 500 euro, destinato a coprire il co-finanziamento per una sola persona. Per ottenere il contributo è necessario inviare una richiesta formale indirizzata al consiglio direttivo dell'Associazione Centro Servizi Padova Solidale allegando una copia della comunicazione con la quale il Fondo di Solidarietà comunica l'approvazione della domanda e la copia di acquisto di una prima tranche di voucher. Al termine del periodo lavorativo dovrà essere inviata anche al CSV una copia della rendicontazione finale. Le domande dovranno pervenire entro il 31 ottobre e saranno soddisfatte fino all'esaurimento del fondo stanziato.
Tel. 0498686849
luogo: Padova e provincia - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org

Torna all'indice

 

 

PADOVA: 'PORTELLO SEGRETO'- CULTURA, EVENTI SPETTACOLI

Associazione Fantalica in collaborazione con il CSV con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
prossimo appuntamento giovedì 14 luglio ore 19
Sino ad ottobre verrà proposto al pubblico un nutrito programma di spettacoli, visite guidate, conferenze, mostre e performance strutturato in tre percorsi tematici (il portello nella storia, il portello d'acqua, il patrimonio verde del portello), in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato di Padova, l'Esu, il Liceo artistico Pietro Selvatico, l'associazione Progetto Portello, il Gruppo Giardino Storico, l'associazione Villeggiare e molte altre realtà significative del panorama culturale padovano. Segnaliamo in particolare l'appuntamento di giovedì 14 luglio con la visita guidata di Palazzo Contarini in via San Massimo andando, poi, alla scoperta dei principali palazzi storici del borgo (a cura di Loredana Pavanello) A chiusura Concerto di musica barocca nella sala conferenze della residenza Ederle.
Tel. 0492104096
luogo: Padova - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.portellosegreto.fantalica.it

Torna all'indice

 

 

DISPOSIZIONI BOLLO AUTO PER ASSOCIAZIONI VOLONTARIATO

-
-
Dato che, a tutt'oggi, non sono pervenute dalla Regione Veneto le dovute e necessarie indicazioni sulle modalità per richiedere l'esenzione del bollo auto per le Associazioni di Volontariato, segnaliamo, come già fatto da alcuni coordinamenti associativi, che, allo scopo di evitare incomprensioni e soprattutto problemi alle Organizzazioni di Volontariato, si dà come indicazione quella di anticipare il pagamento della 'tassa automobilistica 2016' e successivamente (quando arriveranno notizie dalla Regione) ci si si adopererà per richiederne il rimborso.
Tel. 0498686849
luogo: Regione Veneto - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.csvpadova.org

Torna all'indice

 

Le Associazioni informano...

 

PADOVA: INCONTRO ASSOCIAZIONI CONSUMATORI

A.V.E.- Associazione Vittime di Equitalia, FASPI- Federazione Provinciale di Padova, IoConsumatori Padova, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori
giovedì 7 luglio ore 18.30
Un anno fa l'Amministrazione Comunale ha istituito lo sportello del consumatore. In pratica le associazioni che si occupano di assistere le imprese e partite Iva, ma anche risparmiatori e consumatori in difficoltà possono essere incontrate nelle sedi di quartiere. In questi 12 mesi centinaia sono stati i nostri concittadini padovani che si sono rivolti allo sportello con una cartella esattoriale, con una bolletta o con un contratto di mutuo o di finanziamento per una verifica e un controllo, ma molte sono state anche le segnalazioni e le proposte per il miglioramento di servizi pubblici e privati. Tutte la associazioni che a vario titolo si occupano dei consumatori sono invitate all'incontro di giovedì 7 luglio.
-
luogo: Sala Paladin a Palazzo Moroni (Pd) - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - -

Torna all'indice

 

 

PADOVA: 'SALOMÉ AND CHECKING IN UNPLUGGED'- LA POESIA DI ADEENA KARASICK

Associazione Culturale La Betonica in collaborazione con MetaArte
venerdì 8 luglio ore 21
Le Associazioni Culturali La Betonica e MetaArte, con il patrocinio del comune di Padova, ospitano per la prima volta in Italia Adeena Karasick, che leggerà le sue poesie in inglese, affiancata dalla lettura della traduzione italiana. Introducono la serata le sue due traduttrici italiane e poetesse: Serena Piccoli e Pina Piccolo. Padova, assieme a Bologna e Reggio Emilia, potrà finalmente assistere alla performance della pluripremiata e nota poetessa canadese, la cui scrittura è stata definita elettricità nella lingua capace di eseguire una fertilizzazione trasversale tra motti di spirito e conoscenza, teatro e teoria. Adeena Karasick è poetessa, teorica culturale e autrice di sette libri di poesia e teoria poetica che hanno ottenuto grandi elogi da parte della critica. Nata in Canada da emigrati russi ebrei e residente a New York, è attualmente professoressa di Teoria della Comunicazione e dei Media alla Fordham University.
Cell. 3475840948
luogo: Sala Paladin di Palazzo Moroni (Municipio di Padova) - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - -

Torna all'indice

 

 

PADOVA: VISITA GUIDATA AL PALAZZO DEL BO

Associazione Culturale Enetiké
sabato 9 luglio ritrovo ore 10.15
Una locanda famosa dedicata al Bo, il bove, esisteva nel centro di Padova già nel Trecento e sui resti di questa locanda è sorta la sede più antica dell'Università di Padova, dove insegnò Galileo Galilei e dove studiò Lucrezia Cornaro Piscopia, prima donna laureata nel mondo. La visita all'interno di palazzo Bo ci porterà alla scoperta del teatro anatomico, dell'aula magna Galileo Galilei, della sala dei Quaranta e dell'aula di medicina. Ritrovo nel cortile nuovo di palazzo Bo alle ore 10.15 Quota di partecipazione € 10 (biglietto d'ingresso incluso)
Cell. 3668199916
luogo: Palazzo Bo in via 8 Febbraio, 2 Ritrovo nel cortile nuovo del palazzo - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - enetike.blogspot.it

Torna all'indice

 

 

CURTAROLO: 9 MARCIA DEL CARMINE

Associazione Gruppo Podistico Piè Veloce
domenica 17 luglio dalle ore 8
L'Associazione gruppo podistico Piè Veloce organizza la 9º marcia del Carmine; manifestazione podistica ludico-motoria che prevede tre tipi di percorso: 7, 13 oppure 18 km. Il percorso sarà gestito da volontari con assistenza e punti ristoro. Dopo la marcia sarà possibile pranzare al sacco presso il parco Ansa del Brenta in via Don Bosco a Pieve di Curtarolo.
Cell. 3280310926
luogo: Pieve di Curtarolo - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - -

Torna all'indice

 

 

TELEFONO AMICO: UN AIUTO PER PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Associazione Telefono Amico
-
Telefono Amico Italia festeggia, in questi giorni, i dieci anni di creazione della rete a Numero Unico Nazionale (199-284-284) attiva tutti i giorni dell'anno dalle ore 10 alle ore 24. Grazie al Numero Unico Nazionale l'Associazione ha incrementato il numero di chiamate ricevute da parte di persone in situazioni di disagio, garantendo una maggior copertura oraria del servizio e snellendo i tempi di risposta. E' inoltre notizia di questi giorni la collaborazione siglata tra Telefono Amico Italia e Facebook grazie alla quale il più famoso dei social, si è attivato per dare supporto alle persone che pensano al suicidio o all'autolesionismo e che manifestano queste intenzioni attraverso la community. Un servizio importante che ancora una volta viene svolto da una associazione di volontariato per il bene della comunità!
Cell. 3274408639
luogo: tutta Italia - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.telefonoamico.it

Torna all'indice

 

Il mondo informa...

 

PADOVA: 'CESARE BATTISTI'- TRA STORIA E CRONACA

Museo Storico della Terza Armata
giovedì 14 luglio ore 18
Il Museo Storico della Terza Armata propone un incontro dal titolo: Cesare Battisti; ritratto di un , tra storia e cronaca. Intervengono: Giuseppe Ferrandi- direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino; Rodolfo Taiani- responsabile area editoria e servizi della Fondazione Museo Storico del Trentino. La Fondazione Museo storico del Trentino ha intrapreso un'ambiziosa operazione editoriale dando alle stampe, a partire dalla fine del 2016, tutte le opere di Cesare Battisti, figura che ha inciso sulla percezione e sulla rappresentazione della storia d'Italia e della terra che ne vide i natali; della sua vita e dell'impresa editoriale si parlerà durante l'incontro.
-
luogo: Sala Conferenze del Museo Storico della Terza Armata di Padova in via Altinate, 59 (Pd) - contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - -

Torna all'indice

 

 


Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova - www.csvpadova.org
Sede centrale: via Gradenigo, 10 - 35131 Padova, Tel.049 8686849 Fax. 049 8689273 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Este: via Ca' Pesaro, 1, tel 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Camposampiero: presso l'ospedale, via P. Cosma 1, tel 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Cittadella: stradella del Cristo 31, tel 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Piazzola sul Brenta: c/o Municipio, piazza Camerini, tel 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Piove di Sacco: c/o AVIS ospedale di Piove di Sacco, tel. 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sportello di Vigonza (aperto il terzo giovedi del mese): via Arrigoni,1 c/o i Servizi Sociali - Castello dei Da Peraga, tel 049 8686849, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Titolare del trattamento dei dati è Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova, via Gradenigo, 10 - 35131 Padova, che vi garantirà in ogni momento i diritti sanciti dal Testo Unico della Privacy (d.leg 196/03). I dati presenti nel nostro database provengono da registrazioni a corsi o iniziative promosse dal CSV o da e-mail da voi inviateci. Nel caso abbiate ricevuto questa newsletter per errore potete inviare, ai sensi di Legge, un messaggio di posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando gli indirizzi da cancellare. Un messaggio Vi confermerà l'accoglimento della Vs. istanza e la conseguente cancellazione dei Vs. dati. Grazie.







This email was sent to *|EMAIL|*
why did I get this? unsubscribe from this list update subscription preferences
*|LIST:ADDRESSLINE|*

| Stampa | Email

Contatti

via Gradenigo 10
35131 Padova

centralino: 0498686849
fax: 0498689273
e-mail:
info@csvpadova.org
pec:
csvpadova@pec.csvpadova.org

Vedi i contatti diretti degli operatori

news 'la Difesa del Popolo'

news 'Redattore sociale'