Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.

Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Bilancio di mandato 2004-2016

Relazione del mandato 2004-2016

Con l'assemblea dei soci del 9 aprile 2016 è terminato il mandato del presidente Giorgio Ortolani, che ha lasciato la guida del CSV Padova dopo 12 anni di presidenza.

Per l'occasione è stato realizzato un bilancio di mandato in formato cartaceo e video, disponibile in questa pagina.

Riportiamo di seguito il saluto del Presidente e il riepilogo dei principali dati del mandato.

“Quest’anno 2016 il CSV di Padova compie 18 anni di attività e tanti sono gli anni del mio personale impegno in questo organismo nato dalla L. 266/91 e che negli anni ha subito notevoli cambiamenti e sviluppi.
I primi anni sono stato Consigliere del Centro Servizio Volontariato rappresentando la Consulta del Volontariato, organismo di coordinamento padovano nato nel 1998.  Successivamente, da fine 2003 ad oggi sono stato Presidente, essendo stato eletto per 4 mandati consecutivi dall’assemblea dei soci, alla quale va il mio primo grande ringraziamento, per avermi dimostrato fiducia e affetto.
L’avvio della gestione guidata da me in qualità di Presidente non è stato semplice, dato che il CSV veniva da un periodo di commissariamento. Ma non mi piace ricordare l’inizio come un momento difficile, piuttosto come l’opportunità che abbiamo avuto di operare al fianco delle associazioni cercando di capire quali erano le loro necessità, offrendo il nostro aiuto.
Nel momento in cui abbiamo preso in mano la gestione del CSV, insieme all’intero Consiglio Direttivo - al quale va il mio secondo importante ringraziamento per essere sempre stato al mio fianco condividendo le responsabilità - abbiamo deciso di chiudere con il passato e iniziare una nuova vita del centro servizi. I risultati che si sono avuti in questi anni, e che ho provato a raccogliere in queste pagine, ci hanno dato la consapevolezza che l’idea era giusta e le prove sono date soprattutto dal numero di associazioni che siamo riusciti a coinvolgere e dai servizi che abbiamo garantito; con uno slogan che amo ripetere la ruota da quadrata pian piano è diventata tonda.
I servizi sono stati offerti grazie all’impegno fondamentale del Direttore e all’intero staff del CSV ai quali va il terzo ringraziamento per aver saputo crescere insieme alle associazioni.
L’aspetto nel quale abbiamo investito maggiori energie, dopo l’attenzione alle necessità delle associazioni del territorio, è sicuramente il lavoro di relazione che abbiamo portato avanti per essere riconosciuti come un importante attore nel tessuto sociale padovano.
Il quarto ringraziamento va quindi a tutti gli amministratori e i rappresentanti delle Istituzioni che ci hanno dato credito e con le quali abbiamo raggiunto importanti traguardi a favore delle associazioni.
Quinto ringraziamento, ma non ultimo per importanza, va ai Componenti del Comitato di Gestione, ai Presidenti degli altri CSV del Veneto e ai rappresentanti delle Fondazioni Bancarie che ci sostengono, perché senza il loro contributo, molto poco di quello che abbiamo fatto sarebbe stato possibile.
Con la fine di questo mandato porto a termine il mio impegno nel mondo del Terzo Settore padovano, sperando di aver contribuito ad una positiva crescita delle associazioni e dei volontari, pur sapendo che la strada è ancora molto lunga e in salita.
Auguro il meglio a quanti mi hanno sostenuto in questi anni e auspico che le associazioni eleggano con il prossimo Consiglio Direttivo, persone giovani che sappiano mettere impegno, dedizione, passione nel loro incarico per raggiungere importanti traguardi.
Auguro al futuro presidente del CSV e al nuovo Consiglio Direttivo di avere una vision a lungo termine e che sappia costruire un terreno fertile per permettere alle future generazioni di fare propria la cultura dell’impegno e della solidarietà.
Ci tengo infine a ricordare i nomi di quanti sono stati al mio fianco in questi anni:
- nel Consiglio Direttivo: Emanuele Alecci, Silvana Ciscato, Adriano Del Piccolo, Paolo Fasolo, Ciano Giacomelli, Amerigo Lissandron, Luca Marcon, Leopoldo Mutinelli, Danilo Polato, Salvatore Sechi, Matteo Segafredo, Stefano Tinazzo, Silvano Zampieri, Flavio Zelco.
- nell'organismo di controllo: Andreina Del Piero, Flavio Gianesello, Mauro Mazzon, Cirillo Menzato, Leopoldo Mutinelli, Roberto Saccomani.
- nella commissione progetti: Emanuele Alecci, Giangiuseppe Baj, Angelo Pomes, Lydia Schiavolin, Antonio Sturaro, Giorgio Zanella, Massimo Santinello, Francesca Succu, Renzo Zanon.
- nello staff: Alessandro Lion, Anna Donegà, Ilaria Ferraro, Luca Lideo, Alessandra Schiavon, Alessia Stimamiglio
- nella redazione giornalistica: Cristiana Rossato
- nel comitato scientifico della Scuola del Legame Sociale: Gianni Belloni, Luigi Gui, Francesco Jori, Paola Mariani,  Giovanni Realdi, don Marco Sanavio, Michele Visentin”.

I principali dati del mandato 2004-2016 raccontano una storia fatta di sviluppo e vicinanza alle associazioni di volontariato della provincia:
12.742.398,04 euro di finanziamenti erogati a 2.779 associazioni (i fondi provengono dalle Fondazioni di Origine Bancaria attraverso il Comitato di Gestione del Fondo speciale per il volontariato del Veneto)
20.374 consulenze erogate su gestione associativa, contabilità, progettazione
318 corsi di formazione a 17.450 persone
23.082 prestiti di sala, gazebo e tavoli
200 eventi di promozione del volontariato
59 pubblicazioni su tematiche utili alle associazioni
600 newsletter inviate
5 siti internet gestiti, con oltre 250.000 visite solo nell’ultimo anno.


Vedi il bilancio di mandato completo (pdf)

Il video:

giovane_new2012

associazione_new2012

IstituzioneImpresa_new2012

cittadino_new2012

Contatti

via Gradenigo 10
35131 Padova

centralino: 0498686849
fax: 0498689273
e-mail:
info@csvpadova.org
pec:
csvpadova@pec.csvpadova.org

Vedi i contatti diretti degli operatori

news 'la Difesa del Popolo'

news 'Redattore sociale'